12 Luglio 2019 fzoccheddu

EDITORIALE: SENSIBILITÀ

“Un gentiluomo in palestra” #BeTheOriginalGentleman

Non sopporto chi ha mancanza di tatto e si permette di scherzare in malo modo verso persone sovrappeso o peggio obese, verso persone magre o insicure nei movimenti al punto di essere goffe o buffe durante l’allenamento.

La palestra è un luogo di Educazione della Bio Meccanica di movimenti che tendono ad isolare la muscolatura attraverso leve degli arti utilizzando dei carichi liberi o fissi se accompagnati dai macchinari !

Significa che se uno è goffo o buffo vuol dire che nessuno gli ha mai spiegato nulla ed è stato catapultato nella giungla dei pesi da qualcuno pensando che in breve tempo sforzando ed alzando tanti kg ci si ingrossa…

Patetico poi se ad infierire assieme ad altri clienti del Club sia uno dello Staff !
Se siete sensibili ed intelligenti dovreste aiutare queste persone a sentirsi più sicure ed accettate, le persone a disagio per la propria condizione fisica devono avere un maggiore supporto e rispetto da parte di tutti in quanto sono persone che intendono cambiare stile di vita e migliorare l’aspetto, non pagano l’iscrizione per sentirsi presi per il culo da qualche cretino o acidella che perchè ha avuto il dono del bel fisico o del bel sedere si sentono autorizzati a sfottere !

Rispetto, Sorriso, Sostegno, Motivazione, Insegnamento… di questo tali persone hanno bisogno; allora si che procederanno con costanza e determinazione, grazie anche a voi che avete permesso loro di sentirsi a proprio agio nel posto in cui debbono allenarsi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *